COME CONSERVARE LE ERBE OFFICINALI E I TE’

Il consiglio che diamo sempre ai nostri clienti è conservare le erbe in un barattolo di latta tipo quello dei tè (può andare bene anche quello del caffè in polvere) oppure in un barattolo di vetro meglio se scuro, come per marmellate e miele. Mantenete le erbe e i tè al riparo da fonti di luce diretta, dall’umidità e da odori intensi. Se la temperatura in casa supera i 25°C e c’è umidità superiore al 60% suggeriamo di conservarle in via precauzionale in frigorifero. Generalmente le erbe che vendo si conservano perfettamente per circa 9 mesi al massimo, però ogni volta che si usano è bene controllarle visivamente: devono avere un bel colore intenso e mantenere il loro profumo come al momento dell’acquisto. Se le vedete ingiallite, o polverose o senza particolare odore, hanno perso le loro proprietà e vanno sostituite. Un’erba invecchiata non è dannosa per la salute, ma perde la sua efficacia. I tè verdi e bianchi hanno una scadenza di 12 mesi dall’acquisto, i tè neri si conservano fino a 24 mesi.

Scrivi commento

Commenti: 0